Irwin Yalom: „Siamo tutte creazioni per la giornata“

Il famoso psicoterapeuta americano Irvin Yalom presenterà personalmente il suo nuovo libro „All We Are Creations for the Day“ il 28 settembre al festival della psicologia esistenziale a Mosca*. Psicologie ne pubblica diverse citazioni.

  • “La realtà non è solo quella che esiste in sé, ma ciò che grande di noi costruisce o inventa in larga misura.
  • Schopenhauer ha una citazione in cui confronta una passione d’amore con il sole accecante. Quando svanisce in un’età successiva, impariamo improvvisamente l’esistenza di un meraviglioso cielo stellato, che era chiuso o nascosto dal sole.
  • Sì, so che la mia esistenza si avvicina alla fine, ma la fine è sempre stata fin dall’inizio. La differenza è che ora apprezzo il piacere di una consapevolezza accurata su questo, e sono stato fortunato a condividerlo con mia moglie, che conosco quasi tutta la mia vita.
  • Sembra paradossale, ma siamo più dolorosi non per la perdita di coloro con cui abbiamo avuto una relazione piena, ma per la perdita di coloro che.
  • Penso che il sesso possa essere chiamato il contrario vitale della morte, perché è un orgasmo non è il primo assaggio della vita? So da molte fonti che a volte sono nati sentimenti sessuali per neutralizzare

    Se sei stanco che è bello, o vuoi solo cambiare la posa, basta chiedergli di prendere una posizione zone proibite si risveglia ed eccita quindi l’angolo cambierà leggermente e non sarà così „acuto“, e ti troverai molto vicino a ciascuno Altro – puoi baciare o guardare solo negli occhi.

    la paura della morte.

  • Quando i genitori muoiono, ci sentiamo sempre vulnerabili, non solo perché abbiamo a che fare con la perdita, ma anche perché ci troviamo di fronte alla nostra mortalità. Quando diventiamo orfani, non c’è nessun altro che ci separerebbe dalla tomba.
  • Ora, l’unica cosa che so con fiducia è che se posso creare un’atmosfera genuina e premurosa, allora i miei pazienti stessi troveranno l’aiuto di cui hanno bisogno, spesso modi sorprendenti in cui non potrei mai prevedere, né immaginare „.

* Ulteriori informazioni su questo evento sono disponibili sul sito Web del Mosca Institute of Psychoanalysis Inpsycho.RU/seminari/3909.Html

E ricordiamo ai nostri lettori che due volte ha pubblicato un’intervista con Irwin Yalom e recentemente la sua „Lettera al giovane psicoterapeuta“ ha ispirato i nostri esperti ai propri pensieri sulla professione.

share
Prev Wild Question Marks and devious semikoli
Next Cosmetologista de bolso: um novo aparelho para rejuvenescer a pele da face via da pele de L&L

Comments are closed.